Sei in:Home» Paesaggio» Convenzione con Dip. Ingegneria Civile e Ambientale Università di Perugia per studio problematiche legate a tutela e valorizzazione patrimonio culturale a rischio catastrofi naturali mediante interventi paesaggisticamente e ambientalmente compatibili
Paesaggio

Convenzione con Dip. Ingegneria Civile e Ambientale Università di Perugia per studio problematiche legate a tutela e valorizzazione patrimonio culturale a rischio catastrofi naturali mediante interventi paesaggisticamente e ambientalmente compatibili

Stipula convenzione nel quadro di collaborazione istituzionale ex art. 15 L. n. 241/1990

Direzione generale belle arti e paesaggio. Procedura di stipula convenzione con Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università di Perugia per l’elaborazione di uno studio finalizzato alla definizione di indicazioni progettuali propedeutiche alla scelta delle soluzioni tecniche di consolidamento e protezione del patrimonio culturale minacciato da rischio idrogeologico e sismico, compatibili con la natura di bene culturale

La Direzione generale belle arti e paesaggio e il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia, considerato l'interesse a cooperare, in virtù dei fini istituzionali complementari, per garantire il perseguimento di obiettivi comuni di pubblica utilità, riferiti allo studio delle problematiche legate alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale a rischio da catastrofi naturali mediante interventi paesaggisticamente ed ambientalmente compatibili, garantendo la tutela e favorendo la valorizzazione degli stessi, hanno proceduto, nel quadro di una collaborazione istituzionale ex art. 15 L. n. 241/1990 attinente alle materie sopra indicate, alla stupula in data 09/12/2015 di una convenzione avente ad oggetto l’elaborazione di uno studio finalizzato alla definizione di indicazioni progettuali propedeutiche alla scelta delle soluzioni tecniche di consolidamento e protezione del patrimonio culturale minacciato da rischio idrogeologico e sismico, compatibili con la natura di bene culturale. Contenuti e modalità di svolgimento dell’attività concordata sono articolati e dettagliati nello schema di convenzione recante le condizioni generali della collaborazione e le specifiche di dettaglio delle attività oggetto della stessa. Per lo svolgimento delle attività previste dalla convenzione, che avranno durata pari a mesi 12 (dodici) dalla data di stipula, la Direzione generale erogherà al Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia l’importo di € 9,000 (euro novemila/00) a titolo di rimborso spese per gli oneri di ricerca


Pubblicato il: 15/12/2015 • Ultima modifica: 17/12/2015