Sei in:Home» Paesaggio» Premio Europeo del Paesaggio

Premio Europeo del Paesaggio





Al fine di valorizzare le iniziative concrete ed esemplari finalizzate al raggiungimento degli obiettivi di qualità dei paesaggi nei territori dell’Unione Europea, il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa(COE), in attuazione dell’art. 11 della Convenzione Europea del Paesaggio, ha promosso la IV edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, inoltrando agli Stati sottoscrittori della Convenzione l’invito a trasmettere la propria candidatura per l’attribuzione del riconoscimento in argomento.

Il regolamento del Premio, che definisce gli obiettivi, la qualificazione dei candidati ed i criteri di valutazione degli interventi, stabilisce che le candidature devono essere inoltrate entro la fine dell’anno precedente all’assegnazione del Premio al Segretariato Generale del Consiglio d’Europa: per la IV edizione è stata stabilita quale data ultima per il ricevimento delle candidature il giorno 10 dicembre 2014.   

Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee, cui è affidata la competenza istituzionale dell’iniziativa, attiverà a breve forme di partecipazione guidate e completamente informatizzate nelle modalità che saranno quanto prima dettagliatamente esplicitate nell’apposito sito web dedicato al Premio (www.premiopaesaggio.it), dandone contestuale comunicazione dell’avvio della procedura anche attraverso la home page del sito istituzionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Si auspica, così come accaduto nelle passate sessioni del Premio, di ricevere un rilevante numero di proposte, capaci di rappresentare la progettualità italiana applicata al patrimonio paesaggistico, per quanto riguarda le categorie e le metodologie di intervento, nonché i soggetti amministrativi coinvolti e le aree geografiche interessate. Il regolamento del premio e le fasi della procedura di selezione sono già disponibili nel sito web dedicato al Premio del Paesaggio (www.premiopaesaggio.it), mentre per ulteriori informazioni si potrà fare riferimento al Servizio IV “Tutela e qualità del paesaggio” ed al Servizio V ”Architettura e arte contemporanee” della Direzione Generale, che curano congiuntamente la procedura di selezione.




Servizio IV – Tutela e qualità del paesaggio,

Direttore del Servizio: arch. Roberto Banchini, Segreteria 06 67234554 – fax 06 67234818
dg-pbaac.servizio4@beniculturali.it; referente:Maria Maddalena Alessandro
(tel. 06 6723 4452, mail mariamaddalena.alessandro@beniculturali.it )

Servizio V – Architettura e arte contemporanee,
Direttore del Servizio: arch.Maria Grazia Bellisario, Segreteria 06 67234815 – fax 06 67234818
dg-pbaac.servizio5@beniculturali.it referente: Maurizio Pece
(tel. 06 6723 4483, mail maurizio.pece@beniculturali.it )

 


Tutte le informazioni sul concorso saranno disponibile sul sito http://www.premiopaesaggio.it (sito on più - 2016 - in disponibilità del MiBACT)