Sei in:Home» Paesaggio

Paesaggio

Ciò che noi oggi definiamo paesaggio è stato oggetto di interventi legislativi già all’inizio del secolo. La legge n. 778 del 1922 e, successivamente, la legge n. 1497 del 1939 erano improntate a una concezione estetizzante, che identificava il paesaggio con la veduta d’insieme, il panorama, la "bellezza naturale" (come recitavano i testi di legge).

Solo nel 1985 la legge n. 1497/39 è stata integrata dalla legge n. 431 (la cosiddetta “legge Galasso”), che ha a sua volta spostato il fulcro tematico sull’ambiente naturale da preservare. Si è così passati da una concezione percettivo-estetica del paesaggio a una visione fondata quasi esclusivamente su dati fisici e oggettivi.

La distinzione operata in seguito (inizialmente a livello teorico e quindi recepita negli strumenti legislativi) tra «paesaggio» e «ambiente» ha contribuito a definire il primo come prodotto dell’opera dell’uomo sull’ambiente naturale, in una visione quindi improntata alla storicità e in grado anche di recuperare quella dimensione estetica che, in anni anche recenti, sembrava perduta.

Il Codice dei beni culturali e del paesaggio ha fatto propri gli orientamenti più avanzati in merito alla definizione di paesaggio, sancendo l'appartenenza a pieno titolo di quest'ultimo al patrimonio culturale. Un riferimento fondamentale nell’elaborazione del testo di legge è stata la Convenzione Europea del Paesaggio (stipulata nell'ambito del Consiglio d'Europa), aperta alla firma a Firenze il 20 ottobre 2000 e ratificata dal nostro paese nel 2006.

L’aspetto identitario è uno dei punti cardine della Convenzione ed è richiamato dal comma 2 dell’articolo 131 del Codice (“Il presente Codice tutela il paesaggio relativamente a quegli aspetti e caratteri che costituiscono rappresentazione materiale e visibile dell'identità nazionale, in quanto espressione di valori culturali”).

Notizie

Affidamento di un “Servizio per la definizione di interventi di trasformazione del territorio con individuazione delle misure necessarie per il corretto inserimento”, nell'ambito del progetto “LA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA: LE TERRE DA ESPLORARE"

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3583242 – CIG 3580533D4A)

Articolo:

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

25/11/2011


Affidamento di un “Servizio per la definizione dei criteri generali volti a costituire una disciplina d’uso per i beni paesaggistici tutelati per legge”, nell'ambito del progetto “LA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA: LE TERRE DA ESPLORARE”

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3579398 – CIG 3576481D79)

Articolo:

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

25/11/2011


Affidamento di un “Servizio di studio, ricerca e indagini sulla evoluzione e le criticità dell’assetto territoriale dell’ambito Cinque terre e Lunigiana”, nell’ambito del progetto “LA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA: LE TERRE D’ACQUA”

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3612577 – CIG 36121264AB)

Articolo:

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

25/11/2011


Affidamento di un “Servizio per la elaborazione di metodologie di progettazione per interventi di riqualificazione e di restauro paesaggistico - La Lunigiana (Toscana)”, nell'ambito del progetto “LA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA: LE TERRE D'ACQUA"

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3612549 – CIG 36121031B1)

Articolo:

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

28/11/2011


Affidamento di un “Servizio di ricognizione e catalogazione dei fascicoli relativi alle dichiarazioni di notevole interesse pubblico”, nell'ambito del progetto “LA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA: LE TERRE EMERSE”

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3578581 - CIG 3575658652)

Articolo:

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

28/11/2011


Affidamento di un "Servizio di apporto operativo all'attività giuridica del Servizio IV, DGPaBAAC"

Procedura di acquisizione in economia (n. gara 3574990 - CIG 357304)

Articolo: approfondimento

La Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee Servizio IV, per attuare il più generale supporto alle attività di copianificazione paesaggistica condotte dal MiBAC ha ideato il Progetto di supporto alla pianificazione paesaggistica (D.D.G. del 03/10/2011, Repertorio n. 608), che ha avuto il favorevole parere del Comitato tecnico-scientifico per i beni culturali e paesaggistici.

25/11/2011


Affidamento in economia del servizio di manutenzione evolutiva del SITAP (Sistema Informativo Territoriale Ambientale e Paesaggistico)

Articolo:

Procedura di affidamento in economia (CIG 326898321C) del servizio di manutenzione evolutiva SITAP - Aggiudicazione definitiva

25/11/2011


Procedure di competenza della Direzione generale in materia di tutela del paesaggio

Indicazioni operative per il coordinamento degli uffici centrali e periferici

Normativa: Circolare

A seguito della riorganizzazione del MiBAC, è emersa la necessità di fornire indicazioni operative per uniformare l’attività degli uffici centrali e periferici a vario titolo coinvolti nelle fasi di valutazione e verifica degli interventi soggetti alle procedure di competenza della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee in materia di tutela del paesaggio.

22/11/2011


Procedure di competenza della Direzione generale in materia di VIA, VAS e progetti sovraregionali o transfrontalieri

Disposizioni per la presentazione delle istanze e della relativa documentazione progettuale

Normativa: Circolare

A seguito della riorganizzazione del MiBAC è emersa la necessità di emanare disposizioni per consentire ai proponenti l’univoca e precisa individuazione degli uffici centrali e periferici in vario modo coinvolti nell’istruttoria dei progetti sottoposti alle procedure di VIA e VAS di competenza statale, o comunque da approvarsi da parte della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee in quanto interessanti più ambiti territoriali regionali.

22/11/2011


Articoli 146 e 159 (così come sostituito dall’art. 4-quinquies del D.L. 3 giugno 2008 n. 97, convertito in legge 2 agosto 2008, n. 129) del Codice dei beni culturali e del paesaggio

Ruoli e funzioni dei Soprintendenti nel procedimento di autorizzazione paesaggistica (art. 146 del Codice dei beni culturali e del paesaggio)

Normativa: Circolare

Come è noto, il 1 gennaio 2010 è entrato in vigore il procedimento di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica secondo la disciplina del Capo IV della Parte terza del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e s.m.i. recante “Codice dei beni culturali e del paesaggio”.
Considerata la rilevanza della disposizione e l’incidenza della stessa sul regime autorizzatorio per le opere e gli interventi che incidano su beni paesaggistici, si ritiene di dover fornire nell’immediato chiarimenti che consentano l’operatività degli Uffici, nelle more di ulteriori più specifiche direttive.

22/11/2011


prima  prec.  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  succ.   ultima