Sei in:Home» Attività internazionali

Attività internazionali


Notizie

Galleria fotografica Net Heritage 24/09/2011

Collezionedigitale: Immagini

IMG_6600

27/09/2011


ATHENA: un progetto europeo coordinato dal MiBAC per rendere visibile il patrimonio delle istituzioni culturali in rete

Evento: convegni giornate seminari

Luogo: Complesso del San Michele, Sala dello Stenditoio, Via di San Michele, 22 - 00153 Roma
Data: 28 aprile 2011 

ATHENA

Il prossimo 28 aprile alle ore 9.30 si svolgerà presso la Sala dello Stenditoio del Complesso Monumentale del San Michele a Ripa Grande il convegno “Istituzioni culturali online: mostrarsi per essere viste”, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), rivolto a curatori museali, archivisti, bibliotecari, ed esperti coinvolti nei progetti di digitalizzazione, al quale parteciperanno relatori di fama internazionale.

Nel corso del convegno saranno presentati i risultati del progetto europeo Athena, una "rete di buone pratiche" all'interno del programma eContentplus, sviluppato a seguito del progetto MINERVA, gli obiettivi raggiunti in termini di visibilità delle istituzioni attraverso il portale della cultura europea Europeana e i vari aspetti di cui le istituzioni culturali devono tener conto nei progetti interni di digitalizzazione e integrazione dei contenuti digitali in Europeana: dagli standard alle licenze, dal multilinguismo alle linee guida per la localizzazione geografica.

Sono previsti gli interventi del Direttore Generale per il paesaggio, le belli arti, l’architettura e l’arte contemporanee, Antonia Pasqua Recchia, del Direttore Generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d’autore, Maurizio Fallace, del Direttore dell’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e coordinatore del progetto Athena, Rossella Caffo, il Direttore della Directorate Digital Content and Cognitive System della Commissione Europea, Khalil Rouhana, lo statunitense Larry Johnson, del New Media Consortium sparking innovation, learning and creatività.

E’ previsto un workshop tecnico “Innovative services for education”, curato dall’Associazione europea MICHAEL Culture, nell’ambito delle attività di promozione dei risultati del progetto MINERVA e sui futuri sviluppi dell’apprendimento creativo basato sulle nuove tecnologie.

20/04/2011



Joint Programming Initiative "Cultural Heritage and Global change: a new challenge for Europe"

Articolo: focus

Logo JPI solo

L'Italia ha ottenuto un importante riconoscimento nell’ambito dell'Unione Europea nel campo del patrimonio culturale e della ricerca.

Il Consiglio Competitività dell’Unione Europea, lo scorso 3 dicembre 2009, ha approvato la tematica di Programmazione congiunta (JPI) per la ricerca "Patrimonio culturale e cambiamenti globali: una nuova sfida per l’Europa", proposta e coordinata congiuntamente dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC), nella persona del Direttore Generale Antonia Pasqua RECCHIA, e frutto di una intensa attività di collaborazione iniziata nel luglio 2009.

Le Joint Programming Initiatives (JPI) sono procedure introdotte nell’Unione Europea per ottimizzare gli investimenti comunitari sulla ricerca, al fine di rendere competitiva l’area EU nei confronti delle aree nordamericana e dei paesi emergenti: Brasile, Russia, India, Cina (BRIC).

01/03/2011